giovedì 21 marzo 2024

Tempesta D'Amore: Carolin è bisessuale e fluida senza clamori!


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore abbiamo potuto approfondire il passato di Carolin Lamprecht che ha svelato qualcosa in più di lei; nel corso della sua vita si è innamorata di uomini e donne indistintamente. In passato ha sposato un uomo e tuttora sta con un uomo ma ha amato anche delle donne.

Un passaggio importante perché Carolin ha espresso la sua natura fluida e bisessuale, senza clamori o senza bisogno di un coming out in pompa magna; ha semplicemente esplicitato quale è il suo modo di essere, senza accentuare che si tratta di qualcosa di straordinario o di fuori dal comune, dal momento che effettivamente non lo è!

Un bel passaggio che spiega e racconta ancora meglio, perché l'avvicinamento di Carolin nei confronti di Vanessa è assolutamente naturale, più legato a ciò che la persona le trasmette che al suo genere. Una bella lezione per tutti in un momento in cui di lezioni come questa ne abbiamo sicuramente bisogno. 

21 commenti:

  1. Questo post è un ottimo spunto di riflessione e spero che metta a tacere una volta per tutte, tutti i commenti omofobi e bifobici che siamo stati costretti a leggere nelle ultime settimane.
    Ogni persona queer ha il diritto di decidere quando, se e come fare coming out, non è difficile da capire.
    Tutto il resto è outing, ed è punibile per legge.

    RispondiElimina
  2. Carolin è un personaggio veramente fastidioso. Onestamente poi la loro storia tra carolin e vanessa piattissima
    Valentina

    RispondiElimina
  3. Credo a nessuno interessi la storia di Carolin bisessuale e anche l'orientamento sessuale delle persone in generale, l'importante è il rispetto dell'altro e degli altri, quando c'è quello la sessualità ognuno la vive liberamente come vuole. E' la storia a non essere interessante nel suo complesso, da fastidio la collocazione, almeno a me, a ridosso di due matrimoni. Potevano fare meglio. Andrea

    RispondiElimina
  4. Concordo con Elisa, speriamo che questa storia scoraggi gli omofobi a ragionare in un certo modo ma soprattutto a condividere con gli altri le loro opinioni preistoriche. E' stato sinceramente disgustoso ultimamente, proprio in occasione di questa story-line, leggere certe opinioni.

    Parlando in generale, questo è un post che parla di come è stato rappresentato nella soap il coming out di Carolin. Che possa non piacere la storia o il personaggio poco conta.

    RispondiElimina
  5. A me invece piace questa storyline. Mi sembra venga trattata con la giusta sensibilità anche considerando il pubblico più anziano fedele alla soap.
    Il resto è fuffa.

    Fyve

    RispondiElimina
  6. A me stanno antipatici i personaggi di vanessa e carolin. E personalmente ne avrei fatto a meno della loro storia. Nulla contro il fatto che si innamorano e poi si sposano, ci mancherebbe. Contesto la storia che poteva essere scritta meglio e le scene che hanno tolto un pochino di spazio ai protagonisti, insieme a cristoph e alexsanda. Ce anche da dire che io con le poche scene tra protagonisti , sia in queste stagione che nelle altre ci ho sempre combattuto. Perché dalla stagione 18 la produzione ha deciso di protagonisti non sempre al centro dell'a scena ma supportati da storie secondarie .

    RispondiElimina
  7. A questo punto, considerando i commenti, o mi spiego male io e non penso o c'è qualcosa che non va:

    - non è un post dove si giudica la storia, perchè sappiamo perfettamente che non è un granchè, come non lo sono i personaggi;
    - non è un post dove ci si deve dichiarare non omofobi, perchè nessuno punta il dito contro nessuno;
    - non è un post dove si parla di Josie e Paul, ultimamente è impossibile riuscire a evitare commenti off-topic su di loro;
    - non è un post dove si parla di matrimonio, che poi voglio dire quando i matrimoni saltano a causa di rapporti eterosessuali, nessuno si lamenta.

    E' un post che parla del modo in cui gli autori hanno reso pacifico e naturale il coming out di Carolin.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era così chiaro il tuo post, ed invece hai dovuto scrivere un ulteriore commento in cui ha dovuto rispiegare l'ovvio.
      Per quanto riguarda l'off topic c'è una persona in particolare (anche se si firma con nomi diversi) che parla sempre e solo di Josie e Paul, in risposta a qualsiasi commento, anche quando non solo loro i protagonisti della discussione.
      Mamma mia, che fatica, certe volte!

      Elimina
    2. Oltretutto Ilenia, con tutte queste critiche a volte anche pretestuose, secondo me invece chi ama il modo in cui è stato resto pacifico e naturale il coming out di Carolin e anche il suo amore per Vanessa, è quasi inibito a parlarne e a commentare in modo proficuo.
      Insomma il fatto che ci sia qualcuno che dica che a nessuno può interessare la storia di Carolin bisessuale la dice lunga, ma che ne sa? Nel 2024 e anche prima può interessare a molti, proprio per come viene trattata e per il fatto che viene trattata. Se poi vogliamo anche parlare di gestione della storia andando leggermente off topic, nn sarà esaltante che nasca a ridosso di due matrimoni, ma non mi pare che fossero anche prima due matrimoni che nascessero con chissà quale futuro eh....

      Elimina
    3. Giò concordo totalmente, tra l'altro purtroppo la bifobia è ben piu diffusa e meno trattata dell'omofobia in senso generale. Le soap si fondano anche sui tradimenti e sui matrimoni saltati, qui non c'è nessuna differenza. Anzi, semmai ci eviteremo tanti drammi, perchè in realtà gli sposi si dimostreranno ben piu maturi di certa gente che esprime pareri sull'onda dell'intolleranza.

      Elimina
    4. Concordo sia con Giò che con Ilenia.
      Non capisco neanch'io tutta questa premura a difendere coppie già traballanti di loro.
      Evidentemente gli unici che posso "sfasciare" i matrimoni sono gli etero, visto che a loro sembra essere concesso di tutto.

      Elimina
    5. Elisa mi viene poi solo da ridere a sentir eventualmente difendere l'ennesima coppia in cui il "nostro" Michael dall'innamoramento facile ha detto ti amo o proposto di sposarsi per non parlare di Max e Vanessa talmente incompatibili dall'essere sostanzialmente disfunzionali. In questo caso poi si creerà un vero e proprio nucleo allargato che è davvero famiglia, proprio perché tutti saranno appagati perché felici da quanto ho capito, Vanessa con Carolin e in seguito Max con Imani e Arthur chiaramente, altroché questo bigottismo retrogrado che non si può sentire.
      In questo caso sfasciare i matrimoni, che per fortuna saranno quasi matrimoni, è solo che positivo, visto che comunque si creerà qualcosa che davvero è famiglia più di quanto non siano mai state le altre coppie.

      Elimina
  8. Si mi dispiace effettivamente sono finita fuori tema. La prossima volta ci starò più attenta

    RispondiElimina
  9. Vi leggo da molto tempo. Ai tempi mi sono anche chiamato Sturmikò. A me invece piace questa storia perché mostra quanto tutto sia più naturale di quanto non sembra. L'orario mattutino ha portato bene allo share (off topic). E mi auguro che Tempesta d'amore goda sempre di ottima salute.

    RispondiElimina
  10. Comunque non ho visto post o commenti contro questa storia, quindi si stare parlando di aria fritta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sì meglio ossessionarci con migliaia di nick, parlando di Paul e Josie e dicendo sempre la stessa identica cosa che occuparsi di cose più serie. In ogni caso, i commenti omofobi qui non vengono approvati e sui Social collegati vengono cancellati. Purtroppo non ho ancora trovato un rimedio contro i commenti poco intelligenti, come vedi.

      Elimina
    2. Silvia, rimango davvero sconvolta dall'arroganza del tuo commento, dove ti arroghi tra l'altro il diritto di accusarci neanche tanto velatamente di parlare di stupidaggini, cosa non vera vista la situazione in cui si trova il paese per quanto riguarda i diritti LGBT+. Invece a te interessano solo Paul e Josie e della tua ossessione per loro.
      Questa è aria frutta, non quello che scriviamo noi.

      Elimina
    3. Invece io ne ho visti, anche se avrei preferito non vederli. Ne ho visti quando la storia di Vanessa e Carolin è andata in onda in Germania e ricordo bene l'intervento che fece all'epoca Christof Arnold, parlando di lamentele che giungevano anche a loro, e ne sto leggendo anche ora nei commenti legati alle puntate italiane. Di matrimoni saltati perché si scopriva il grande amore e di famiglie allargate nella soap tra l'altro ce ne sono stati tanti, ma mai avevo letto alcuni tipi di commenti quando la coppia in questione era eterosessuale. Così come ho letto del cattivo esempio che darebbe questa storia ai bambini che sono davanti alla tv, o del fatto che ormai parlare e mostrare di coppie LGBT+ è diventata una brutta moda. Direi che bisogna parlarne, perché leggere ancora questo per me è grave nel 2024.

      Elimina
    4. Purtroppo è così e sono pure tanti, perchè la pagine sono tante. Noto tra l'altro che nel caso di Carolin e Vanessa la situazione è ancora piu grave, rispetto ai Toris.

      Elimina
    5. Ma infatti se penso che siamo ancora fermi solo ai Toris e Carolin e Vanessa c'è da avere i brividi. Visto che poi i Toris hanno rischiato pure di non avere il loro endgame

      Elimina
  11. A me questo personaggio piace da matti e spero che nella prossima stagione diventi la nuova protagonista romantica insieme a un'altra dama di tutto rispetto!
    Benny

    RispondiElimina

Benvenuti nella Community di Tempesta D'Amore; i commenti sono sottoposti a moderazione ed approvati alle seguenti condizioni:

- Devono essere educati nei toni e nella forma, contenendo la firma;

- Non devono contenere link;

- Non devono essere eccessivamente "Off-Topic" o riportare Anticipazioni non verificate.

Buona permanenza: l'invito al confronto ed alla sana discussione delle più svariate opinioni sarà sempre gradito.

Redazione (Ilenia)