venerdì 5 gennaio 2024

Tempesta D'Amore: Ana diventa ricca grazie a Wilma!


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore la morte di Wilma si abbatterà su Ana, la protagonista che non era al corrente che le condizioni della donna fossero tanto gravi ma ci sarà anche aspetti positivi, se così vogliamo chiamarli.

Le Anticipazioni ci dicono che si scoprirà che alla fine la donna ha deciso di rendere Ana la sua maggiore erede; sarà, lei, infatti ad ereditare quasi tutto ciò che era in possesso della ricca anziana! 

E tutto ciò sconvolgerà Philipp, coprotagonistas maschile che ha fatto carte false, sia in senso figurato che non, per impossessarsi di quei bene che gli sono stati in qualche modo soffiati da una ragazza molto innamorata di lui. Il quadro è chiaro e anche i prossimi passi del ragazzo sembrano già molto evidenti! 

1 commento:

  1. Già Philipp aveva preso male il fatto che la prozia volesse donare parte della sua eredità alle associazioni per la tutela degli animali... Temo che ora come minimo cercherà di prendersi lui i soldi dell'eredità. Spero che nel frattempo, anche grazie a Vincent, Ana si sia finalmente svegliata e tenga davvero gli occhi aperti. Fatico ancora a vedere Philipp come la scelta finale di Ana e spero che non sia lui. Nella sigla in effetti Philipp le strappa di mano il testamento... Vedremo. In ogni caso la scelta di Wilma riguardo l'eredità era evidente sin da subito. Vero è che Ana ha la tendenza a usare i soldi che riceve in modi diversi da quelli previsti dalle persone che glieli mettono a disposizione. Per Apollo ha scelto di usare i soldi di Nicole per l'università e chissà cosa potrebbe fare con il denaro di Wilma, manipolata da Philipp.
    Silvia.

    RispondiElimina

Benvenuti nella Community di Tempesta D'Amore; i commenti sono sottoposti a moderazione ed approvati alle seguenti condizioni:

- Devono essere educati nei toni e nella forma, contenendo la firma;

- Non devono contenere link;

- Non devono essere eccessivamente "Off-Topic" o riportare Anticipazioni non verificate.

Buona permanenza: l'invito al confronto ed alla sana discussione delle più svariate opinioni sarà sempre gradito.

Redazione (Ilenia)