sabato 30 marzo 2024

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 25 al 29 marzo 2024


Scente fondamentali hanno caratterizzato le puntate di Tempesta D'Amore in onda da lunedì 25 a venerdì 29 marzo 2024. Le Pagelle si concentrano su Josie [VOTO 3]: è poco attenta a ciò che la circonda, permette al padre di rinunciare a un lavoro che gli spetta, a Paul [VOTO 6] di fare sforzi per lei, trattando tutti più o meno male. E lei va avanti per la sua strada: non ci siamo. Bravo e generoso Erik [VOTO 7]. Male Leon [VOTO 4]: pretenzioso, senza ragioni e infantile. Per non dire altro. Però anche Paul si sta rendendo ridicolo, quando è insieme a lui. 

Christoph [VOTO 2] e le sue uscite sessiste nei confronti di Alexandra [VOTO 5] o parlando di lei, è inascoltabile. Lei è davvero penosa e senza dignità: Markus [VOTO 5] non ha fatto una gran cosa, sposandola ma del resto nemmeno lui è proprio un santo, visto che sta ingannando tutti. Brava Carolin [VOTO 8] che ha trovato il coraggio di dichiararsi all'insopportabile Vanessa [VOTO 5]. Molto intensa. 

25 commenti:

  1. Concordo con i voti. Ho ripreso a seguire la soap solo per la storia di Carolin, personaggio che mi sta piacendo molto. Non posso dire lo stesso di Vanessa...
    Alexandra è davvero pessima, solo Christoph è peggio di lei.
    Il tempo delle mele è finito da un pezzo per entrambi quindi certe scene sono parecchio indigeste.
    Non mi esprimo sulla storyline protagonista, soporifera come poche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sto seguendo per Carolin e Vanessa. Alex.

      Elimina
    2. Anche perché è l'unica storyline interessante.
      Per fortuna due puntate fa è entrata in scena Eleni.
      Peccato che dovremmo aspettare più di 30 puntate per vedere anche Leander.
      Non capisco davvero perché questa stagione sia durata così tanto.
      Non si capisce perché Josie e Paul non stiano ancora insieme, visto che gli ostacoli sono inesistenti da un pezzo.

      Elimina
    3. Forse perché per troppo tempo Paul ha dato per scontato Josie e lei giustamente è arrabbiata con lui. Oltretutto questa fase è stata fondamentale, ha dato a Paul la possibilità di comprendere i suoi errori. Tra l altro non si capisce perché Eleni sia arrivata così presto. Leander arriverà molto dopo. Onestamente della storyline con Vanessa, a me personalmente interessa poco. D'altronde io non posso sopportare nessuna delle due. So, Elisa, che hai trovato noiosa la stagione ma questa è stata la fase più importante dove si è visto il cambiamento di Paul. Può non essere piaciuta ma il percorso dei protagonisti è importante. Se non ci sono più ostacoli ma il protagonista non paga per i suoi errori che senso ha? Che senso avrebbe riprendersi Josie ora , lui ha fatto un suo percorso e penso che abbia meritato questo periodo di cambiamento e di riflessione su se stesso.

      Elimina
    4. Silvia, non avevo dubbi che non avresti resistito a rispondere al mio commento.
      Prima cosa: non è Eleni ad essere arrivata presto ma Leander semmai che è entrato in scena tardi.
      Inoltre Paul non sta pagando nulla visto che neanche lui sembra sapere bene quello che vuole.
      Non mi pare che stia lottando così assiduamente per riconquistare Josie.
      Rimango dell'idea che se davvero era così necessario il ritorno di Paul, si doveva gestire meglio, visto che è stato snaturato e ha fatto cose poco sensate per tutta la stagione, sembrando quasi un altro personaggio.
      Poi io oltre ad aver trovato noiosa la stagione, pur non essendo una loro fan, considero l'unica donna giusta per lui Romy, punto.
      Tutto ciò che è avvenuto dopo è stato un errore.

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    6. Ci terrei a ricordare per l'ennesima volta che il blog esiste, proprio per confrontarsi quando la si pensa diversamente, non per dire "concordo". E che non è un obbligo per nessuno amare le stesse coppie, le stesse stagioni e le stesse storie. E' tutto normalissimo. Bisogna solo stare un po' piu tranquilli e argomentare che se a qualcuno non piace Josie (o Eleni) non succede proprio niente.

      Elimina
    7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    8. Si, infatti tipo non saltare al collo a tutti quelli che non amano Josie, sarebbe un ottimo inizio. Lavoraci su già che ci sei.

      Elimina
    9. Non mi sembra che sia arrivata poi così presto, in realtà, considerando quando sono arrivate le altre protagoniste o gli altri protagonisti, che spesso in passato sono stati anche personaggi importanti delle stagioni precedenti. Penso a una Miriam, a una Emma, a una Samia, a un Felix, a un Gregor e allo stesso Robert. Iniziano di solito ad arrivare quando la stagione si sta concludendo e ormai ci siamo per quanto riguarda Josie e Paul. Inoltre Eleni è importante nella trama dei suoi tre genitori e loro nella sua, considerando anche che per alcune puntate la vedremo in coma, quindi fondamentalmente immobile a letto. Sono considerazioni che faccio indipendentemente dalle mie preferenze. Per me, ad esempio, sono stati Ana e Philipp e soprattutto Vincent a entrare in scena troppo tardi e anche lo stesso Leander, ma saranno scelte legate alle trame che volevano portare avanti.

      Elimina
    10. Stanno entrando troppi personaggi, non se ne sentiva davvero il bisogno, troppe trame secondarie, curate invece meglio della principale, che appare molto debole, per non dire insipida, così risulta poco credibile, è praticamente stata inesistente, una grande storia d'amore tra Josie e Paul nella quale si sono parlati a malapena per tutta la stagione, non c'è stato un dialogo approfondito, infatti lei si è accorta di non conoscerlo e viceversa. Da quando sono arrivati gli Schwarzbach poi è stato il tracollo definitivo. Paul inconsistente e svagato, fuori fase da mesi e io l'ho sempre difeso. Andrea.

      Elimina
    11. Silvia di tutti i protagonisti citati sono tutti casi a parte perché sono stati tutti dei secondari (e chiamali semplici secondari) importanti come hai detto tu e sono situazioni inconfrontabili: Robert e Miriam si sono fatti una porzione di prima stagione non indifferente, Samia non era concepita protagonista ma arriva in s2 e ha la sua storyline, per non parlare di Emma che è fondamentale già in s3 prendendo abbastanza spazio, Felix che fa l'antagonista in s2. Quelli sono personaggioni a cui aggiungerei Konstantin e poi basta. L'unico ex antagonista che almeno teoricamente avrebbe potuto/dovuto avere un endgame di tutto rispetto poteva essere David, ma è finito nella tomba e non a caso apparteneva a una stagione obbrobriosa come la 11. Ora come ora i protagonisti purtroppo non hanno più tutta questa cura, non parliamo degli antagonisti messi li a scadenza.
      Eleni per me arriva al momento giusto, forse Leander troppo tardi, immagino che lo scopo fosse mostrare Eleni per un minimo di tempo nei suoi cosiddetti equilibri familiari pre Leander e poi far arrivare lui, la cosa non è riuscita bene facendo forse arrivare lui troppo tardi.
      Andrea temo che post uscita Ariane e post uscita Von Thalheim abbiano optato per il clan Schwarzbach credendo in chissà cosa e non che invece i risultati invece lo siano stati. Quella gente aveva fatto il suo tempo ahimé......

      Elimina
  2. Beh lotta tra titani per quei tre senior, per carità.....
    Non parliamo di Josie e dire che una volta era Paul ad essere fatto così....

    RispondiElimina
  3. Josie ha bisogno di un bagno di umiltà!

    Clotilde

    RispondiElimina
  4. Periodo nero per Josie, tanto mi piaceva all'inizio, tanto non mi piace ora. Andrea.

    RispondiElimina
  5. Bellissima la scena nel libling. Pian piano si stanno avvicinando anche fisicamente e pian piano josie sarà meno astiosa nei confronti di Paul

    RispondiElimina
  6. Christoph fondamentalmente è un egoista. Trovo particolarmente ridicolo il modo in cui tenta di riportare indietro il tempo, come se non fossero passati decenni e Lexi non sia ormai, non solo sposata, ma legata a Markus dai tre figli. Gli altri due coinvolti non sono certo migliori, ma riconosco a Markus il fatto di tenere davvero alla sua famiglia (per quanto le basi ormai siano davvero deboli). Vanessa è insopportabile, ma Carolin mi piace davvero molto e mi dispiace che si trovi in una situazione così difficile e lacerante , ma almeno è riuscita a dire a Vanessa la verità sui suoi sentimenti. Mi ha emozionato molto. Josie questa volta avrebbe dovuto evitare il sacrificio di Erik, visto le pretese di Leon che vuole un lavoro adeguato alla sua carriera. Erik è davvero un padre meraviglioso. Josie invece è troppo concentrata su sé stessa ultimamente e poco attenta agli altri e agli aiuti che riceve da loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su Erik che è un padre meraviglioso. Josi hai ragione forse è concentrata su se stessa. Anche se questa situazione si è creata per colpa di cristoph. Però hai ragione poteva pensarci

      Elimina
    2. E ti pareva che non era colpa di Josie ahahah

      Giovanna

      Elimina
  7. Che in questo periodo in questo gruppo siano dure con josie lo ho già detto. Anche se non sempre condivido Giovanna . Non credo che la colpa sia di Josie. Semplicemente in questo momento è incentrata su di sé e sulla sua carriera. Ma di certo non ê colpa di Josie se Erik non ha avuto il posto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erik non ha avuto il posto perché ha dovuto cederlo al ragazzo della figlia che non si voleva sporcare le mani a servire al bar. Secondo me Josie avrebbe dovuto dire al padre di accettarlo e di non sacrificarsi per lei. E a Leon di avere meno pretese. Concentrarsi sulla carriera non significa permettere a tutti gli altri di sacrificarsi per lei e proseguire come se nulla fosse. Secondo me la trama del locale ha tirato fuori un po' il peggio di Josie. Potevano scriverla meglio.

      Elimina
    2. Sono loro poi che vogliono aiutarLa. E non ce nulla di male nell' essere aiutata. Lei non ha mai avuto nulla dalla vita e a differenza molte altre si è sempre dovuta guardare tutto. E poi come ho detto riguardo a Erik e un dare e ricevere entrambi si aiutano nel momento del bisogno.

      Elimina
    3. Non amo fare paragoni tra le protagoniste ma a parità di condizioni Josie, rispetto ad altre, era una ragazza normale, non è vero che non ha avuto niente. Niente è un'altra cosa e subito dopo comunque ha avuto praticamente tutto. Quindi, no, non è proprio questa la sua storia. Nel caso di Leon che ha preso il posto del padre poteva e doveva opporsi. Perché non stato moralmente corretto da parte del suo fidanzato accettare l'offerta di Erik che lo ha fatto per sua figlia. Non importa come e perchè a lui fosse stato offerto il lavoro. Si tratta della reazione della coppia.

      Elimina
    4. Esatto. Non sarà stata fortunatissima, ma comunque era serena, sicura del fatto suo, insomma quanto aveva avuto le bastava. Aveva delle carenze familiari e chi non le ha ma era un personaggio abbastanza equilibrato.
      Esatto, semplicemente doveva fare la cosa giusta, visto che poi con il prossimo è abbastanza intransigente soprattutto con Paul e Yvonne e allora uno la correttezza se la aspetta anche da lei e anche a livelli alti.
      Per me l'ha peggiorata lo stare con Leon.

      Elimina
  8. In realta ha tirato fuori il meglio di Josie visto che invece di piangersi addosso si è concentrata sulla sua carriera cosa che ho apprezzato.Christoph non l avrebbe considerato Erik , troppi trascorsi, siccome però Paul voleva darlo a Leon ha scelto Erik . Oltretutto quando si è trattato di soldi Josie ha sempre aiutato Erik. Come quando è stato licenziato

    RispondiElimina

Benvenuti nella Community di Tempesta D'Amore; i commenti sono sottoposti a moderazione ed approvati alle seguenti condizioni:

- Devono essere educati nei toni e nella forma, contenendo la firma;

- Non devono contenere link;

- Non devono essere eccessivamente "Off-Topic" o riportare Anticipazioni non verificate.

Buona permanenza: l'invito al confronto ed alla sana discussione delle più svariate opinioni sarà sempre gradito.

Redazione (Ilenia)