domenica 25 febbraio 2024

Tempesta D'Amore: Ana diventa ricca, metterà anche giudizio?


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore Ana Alves, protagonista della ventesima stagione diventare ricca a dispapito dell'eroe romantico, Philipp che voleva ereditare il malloppo di Wilma, la sua prozia che appunto è toccato a lei!

Come ci dicono le Anticipazioni, Ana erediterà la tenuta von Thalheim e metà del patrimonio economico della donna; se inizialmente, Philipp voleva sposare la ragazza per impossessarsi dei suoi averi, ora non è piu così. 

Ana, ormai ricca, avrà ancora molto da scoprire ossia la vera natura di Philipp che non ha ancora capito, al di là del cambiamento del ragazzo ma dovrà anche comprendere come utilizzare tali averi, dimostrando di avere messo sale in zucca, cosa che finora non ha assolutamente per vari motivi che sono sotto gli occhi di chi segue le trame o addirittura le puntate trasmesse in Germania. 

8 commenti:

  1. Ana ha una fortuna incredibile, le va sempre tutto bene.

    RispondiElimina
  2. Per sale in zucca si intende dire che è immatura o stupidotta? non mi sembra una ragazza particolarmente sveglia, alla fine proseguirà con gli studi fianziati dalla madre o preferirà occuparsi del cavallo? Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve solo maturare, diciamo che al momento le sue scelte non sono lungimiranti al di là degli studi. Si tratta di esperienza di vita più che altro.

      Elimina
    2. Diciamo che poi legato allo stereotipo dell'ereditiera ricca la finisce per creare anche un mix poco sopportabile e pure stantio. Insomma Maja in questo senso ad esempio che era vissuta comunque in una famiglia ricca ma decaduta era molto attuale e interessante.

      Elimina
    3. A tratti ricorda la storia di luisa sia come personaggio (ingenuo) che come trama. Anche li il protagonista era metà buono e metà cattivo! Lucia

      Elimina
    4. Ma secondo me Philipp non è metà buono e metà cattivo. Secondo me è passato dal volere i soldi a volere Ana. Temo però che i metodi siano sempre gli stessi: ovvero sia molto scorretto. Fatico a vederlo come uomo dei sogni, anche dopo la sua redenzione.

      Elimina
  3. Ana secondo me è ritratta come una ragazza che ancora si relaziona con il mondo come una adolescente e che ha poca esperienza in quasi tutti gli ambiti della vita. È poco consapevole della realtà e di come funziona il mondo. Per esempio mi è sembrato un po' ingenuo il modo in cui, piena di debiti per Apollo, pensava di ripagare anche sua madre con lavoretti poco remunerativi. La stessa bugia sull'utilizzo del denaro per gli studi mi è parsa un pizzico infantile e scorretta. Con Philipp non riesce a vedere la realtà perché lo valuta con gli occhi con cui lo valutava a quattordici anni. Credo che prima o poi accadrà quello che diceva Nicole a Michael: aprirà gli occhi proprio perché si renderà conto in prima persona del suo errore e che le cose non sono come crede o almeno non così semplici. La stessa Wilma in sogno , dopo la sua morte, ha cercato di avvertirla. Tutti cercano di consigliarla: Wilma, Nicole, Lale... Ma sinceramente credo che solo le delusioni sperimentate in prima persona l'aiuteranno. Sono curiosa di vedere quale passione svilupperà grazie al denaro di Wilma e come lo investirà. Ana teneva a lei e credo che farà del suo meglio. Quanto a Vincent, lui è un uomo molto maturo e ha esperienza, quindi è un po' l'opposto di Ana in questo momento. E ciò non mi dispiace. Il mio limite con Philipp e Ana è che non riesco a vedere il loro amore come reale ma solo come la fantasia di una adolescente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh perché è così. Un'amore adolescenziale per diventare credibile in età adulta deve diventare adulto ma è difficile che possa diventarlo se non diventano adulti i protagonisti. Insomma è come se Clara e Adrian fossero rimasti i bimbi del diario o del flashback di lei.

      Elimina

Benvenuti nella Community di Tempesta D'Amore; i commenti sono sottoposti a moderazione ed approvati alle seguenti condizioni:

- Devono essere educati nei toni e nella forma, contenendo la firma;

- Non devono contenere link;

- Non devono essere eccessivamente "Off-Topic" o riportare Anticipazioni non verificate.

Buona permanenza: l'invito al confronto ed alla sana discussione delle più svariate opinioni sarà sempre gradito.

Redazione (Ilenia)