martedì 12 maggio 2020

Tempesta D'Amore: Lo strano caso di Nadja Holler!


Già abbiamo parlato della morte di Nadja Saalfeld o meglio Holler, presunta dark lady di Tempesta D'Amore ma perché questa defezione risulta strana o comunque anomala rispetto agli standard della soap?

Le anomalie sono tante e sicuramente dovute al cambio di capo-autore che avuto luogo poco dopo l'ingaggio di Anna Lena Class a Tempesta D'Amore; tanto per iniziare la notizia del suo ingresso in scena è avvenuta "in soluzione unica", ovvero non è stata data la news riguardante l'ingaggio di un'attrice già nota per svelare poi chi avrebbe interpretato ma è stata direttamente rilasciata la foto del personaggio - e quindi l'attrice era già sul set - spiegando chi avrebbe interpretato. 

Le informazioni al riguardo sono state tanto vaghe che il personaggio ha cambiato origini in più di un'occasione: per un periodo era la ex di Tim, poi la vedova del suo amico e così via. Inoltre,è stata definita una dark lady ma di fatto, pur avendo tessuto intrighi, è stata poco più di una "cattiva di ordinaria amministrazione".

Il personaggio di Nadja è coesistito con svariate cattive tra cui Annabelle e forse Ariane (ma questo è ancora da stabilire) senza mai trovare una sua dimensione, se non quella spicciola per cui il personaggio è stato creato ovvero dare problemi alla storia protagonista e poco altro. Lo vedremo meglio, quando entrerà in scena nelle puntate italiane ma in sostanza non possiamo dire che sia un personaggio malriuscito, perché gli autori non hanno mai voluto lavorare per costruirlo. I motivi sono interni e segretissimi, anche se piuttosto ovvi nelle loro dinamiche a cui non è difficile arrivare dopo un'attenta analisi da parte di chi conosce un minimo alcuni dettagli. 

6 commenti:

  1. Comincio dal titolo: concordo, lo strano caso davvero, ma anche l'unico in fin dei conti, non ci sono precedenti a cui appellarsi, che possono fungere da esempio o altro. Finora in quel ruolo è praticamente il primo caso.
    Concordo, se le altre due in qualche modo sono sembrate avere un "ambito di competenza" che comunque occupavano: Annabelle doveva termine la sua storyline, Ariane entrare in quella di Christoph, lei non è mai sembrata realmente incisiva e inserita nemmeno nella sua.
    Aggiungerei che anche nella storia protagonista, l'ho vista poco partecipe: tra le altre cose non ho mai visto un vero antagonismo con Franzi se non nella scena finale, nella quale tra l'altro è servito a creare l'ostacolo tra lei e Tim.
    Giò

    RispondiElimina
  2. Chissà quante cose verrebbero fuori se gli autori un giorno "vuotassero il sacco" su tutte le anomalie e le variazioni nel corso degli anni a Sdl: a partire dal cambio di protagonista femminile della terza arrivando alla questione Nadja appunto.
    Giò

    RispondiElimina
  3. Un'altra anomalia simile fu la questione di Ella, mi pare di ricordare. No?
    Viktor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non paragonerei le due cose.
      La tredicesima stagione è finita prima perché era di per sé un problema che non sapevano gestire e che infatti ha portato la rimozione del vecchio capo autore. Il fatto che poi circolino voci sul fatto che la Reich non andasse d'accordo con i suoi colleghi, non cambia che gli ascolti erano pessimi e le critiche alla stagione sono state feroci.
      Qui la situazione sembra diversa; molto probabilmente alla nuova capo autrice non piaceva il personaggio e per questo è stata fatta fuori.

      Elimina
    2. Sì, infatti, è una situazione diversa. Nel caso di Ella hanno voluto fare un esperimento che poi non sono riusciti a gestire ma il personaggio è rimasto nel cast tutto il tempo necessario con qualche pausa, necessaria per permettere a Rebecca di avere un suo sviluppo. In questo caso invece evidentemente non c'era la volontà di dare spazio al personaggio, perché non era stato concepito da chi ora scrive le storie ed evidentemente non era in linea con i suoi gusti.

      Elimina
    3. E poi - se posso - credo che le anomalie che si sono verificate in questi anni, essendo dovute a fattori imprevisti e imprevedibili, in qualche modo fanno tutte storia a sé. Se ci pensate anche il cambio di protagonista della 3 e della 5 sono due storie completamente diverse.
      Comunque si la tredicesima ed Ella sono quello che dicono Elisa e Ilenia, anzi forse Ella nonostante tutto nel bene e nel male è stata più al centro della scena di colei che ha avuto il lieto fine e ha sposato William alla fine.
      Forse non essendo suo il personaggio, non sapeva nemmeno come muoversi. Una cosa è se un personaggio rimane per tutto il tempo di chi lo ideato e quindi continua a scriverlo, un'altra è se lo si è ereditato da qualcun altro che lo ha ideato e bisogna portarlo in avanti.
      Giò

      Elimina

Benvenuti nella Community di Tempesta D'Amore; i commenti sono sottoposti a moderazione ed approvati alle seguenti condizioni:

- Devono essere educati nei toni e nella forma, contenendo la firma;

- Non devono contenere link;

- Non devono essere eccessivamente "Off-Topic" o riportare Anticipazioni non verificate.

Buona permanenza: l'invito al confronto ed alla sana discussione delle più svariate opinioni sarà sempre gradito.

Redazione (Ilenia)