sabato 21 novembre 2020

Tempesta D'Amore: Robert e Cornelia, sarà amore?


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore Robert, dopo un periodo turbolento, ha finalmente trovato una stabilità nel suo nuovo ruolo da single e "ragazzo padre" a distanza ma per lui ci saranno altre novità in amore?

Le Anticipazioni ci dicono che, dopo aver archiviato un flirt con Vanessa, Robert sta vivendo un graduale e lento avvicinamento con Cornelia, da tempo innamorata da lei ma formalmente non corrisposta. 

Tutto lascia ad indicare che Cornelia sia destinata a diventare la compagna di Robert nell'ambito di un lavoro autorale, teso a dare profondità al loro rapporto e non farlo sembrare un flirt post-matrimoniale. Andrà davvero così? E soprattutto, funzionerà?

24 commenti:

  1. In bocca al lupo a Cornelia, allora. Le serviranno spalle robuste perché Robert non è facile di suo e si porta dietro anche un bel bagaglio di esperienze. può essere che con Cornelia sarà una cosa seria. In fondo con Vanessa non c'era nessun sentimento da parte di lui e anche poco equilibrio in generale. Mi fa sorridere la definizione di "ragazzo padre" anche se a distanza. E comunque da quanto ho letto dubito che Uta Kargel tornerà tanto presto a Sdl.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che esagera parecchio Robert se si definisce "ragazzo-padre". Quello che volevo sapere,ma Eva ha rotto i rapporti pure con Valentina:mamma e figlia non si sentono proprio più?
      No,perché se è così Eva fa ancora più pena di quello che è già. Daniela M .

      Elimina
    2. Nelle puntate tedesche Valentina avrebbe incontrato Eva a Milano. Annie

      Elimina
    3. Ah beh buono a sapersi, mica si può sparire così dalla vita di un figlio. Vabbé che c'è chi "divorzia" anche dai figli, ma se con un marito uno può divorziare, con un figlio in teoria non dovrebbe farlo mai. A proposito lei e Robert hanno divorziato?
      Direi di si, altroché ragazzo-padre, a momenti potrebbe pure diventare nonno, considerando che ha un figlio di 30 anni e poi pure Valentina è adulta.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Giò, cosa hai letto su Uta Kargel?

      Elimina
    6. Mi fa piacere che Eva sia rimasta in contatto con Valentina, non avrebbe avuto senso se gli autori avessero distrutto anche il rapporto tra madre e figlia.

      Elimina
    7. Non so se posso scriverlo, perché temo sia off topic. Comunque credo sia tornata su un altro set: quello della soap che l'ha resa nota. Ma non so se è fissa o altro. Magari Ilenia scriverà qualcosa, ma in fondo lei non c'è più a Sdl.

      Elimina
    8. Parlando dei grandi antagonismi di Robert, perché sono stati due quelli della sua vita, associati alle donne della sua vita, guarda caso e non solo, secondo voi ha odiato più Barbara o Christoph? Chi gli ha fatto più male? Ovviamente Felix e Markus non li cito, perché li non era odio, ma rivalità per una donna (con Christoph c'è sempre stato di più di Eva ovviamente)

      Elimina
    9. Per "ragazzo-padre" ci si riferisce al fatto che deve gestire la figlia da solo, poiché è separato. Ciò non implica che Eva non abbia più un rapporto con Valentina o altro. Non vedo francamente dove sia l'esagerazione comunque visto che la gestione della figlia è sempre anche sua e lei, pur essendo ormai grande, non è di certo un'adulta.

      Elimina
    10. Forse più che altro perché Robert non è più un ragazzo, a me è per quello che ha fatto sorridere, tutto qui. Mettiamola così indubbiamente ora è un genitore single e le cose sono cambiate anche negli equilibri dei rapporti singoli che i genitori avranno rispettivamente con Valentina. Si Valentina ha la sua vita ma diciamo che sicuramente non è ancora indipendente dal padre.

      Elimina
    11. Mi spiego meglio: io ho trovato esagerato la definizione che si da Robert di ragazzo-padre perché per le questioni riguardanti la figlia,che appunto non è adulta,non sarà solo ma (voglio sperare) verrà consultata anche Eva ( ecco perché ho chiesto se i rapporti tra madre e figlia sono rotti). Anche se non sono più marito e moglie, Eva e Robert rimarranno per sempre i genitori di Valentina. Daniela M.

      Elimina
    12. Esatto Daniela M. A dirla tutta Eva ora ha una figlia con Robert e un figlio con Christoph. Non so se nelle puntate tedesche è in atto una specie di "opera di cancellazione" di Eva, però a me sembra improbabile che questo personaggio venga cancellato completamente. Come si fa? Con tutti i legami che ha e parlo di personaggi presenti nel cast.

      Elimina
    13. La definizione era mia ed era in senso naturalmente paradossale. Comunque vada che si vedano o meno, Eva di fatto ha mollato la figlia e questo è un fatto insindacabile. La visitina quando si incrociano in qualche parte del mondo non è essere madre ma la sue ex baby-sitter.

      Elimina
    14. Beh per 18 anni c'è stata e poi quando è riuscita a farlo un figlio indubbiamente le sue priorità sono cambiate. Ha ritenuto che Emilio venisse prima di tutto. A me non sorprende, in fondo già voleva andarsene dal padre quando aveva scoperto di essere incinta.

      Elimina
    15. Infatti è emerso con la nascita di Emilio un lato di Eva che mai avrei immaginato avesse:totalmente egoista e menefreghista. Fastidioso infatti come lei tratta Robert quando vuole accudire il piccolo.Sono completamente d'accordo con te,Ilenia, che visite improvvise in qualche parte del mondo non fanno di Eva una madre: non capisco perché hanno rovinato questo personaggio anche in questo senso. Daniela M.

      Elimina
    16. Lei non è sempre stata egoista e menefreghista, anzi...IL fatto è che ha sempre considerato suo figlio come il coronamento del suo di sogno, come un traguardo suo e basta (anche perché diciamocelo lei di frustrazioni ne ha parecchie e si vede quando una donna è frustrata e non parlo di aver partorito un bambino), come una realizzazione personale, forse perché Robert e Valentina non le sono mai bastati del tutto, non per colpa loro chiaramente. E quando è riuscita ad avere Emilio, ho avuto l'impressione che è come se si fosse realizzata perché finalmente aveva qualcosa solo di suo e gli altri a quel punto sono spariti, in qualche modo non potevano più competere. E quindi il risultato è stato quello.

      Elimina
    17. Sai Daniela M., è brutto fare questo discorso perché si tratta di persone, ma evidentemente Robert e Valentina non valevano per lei quanto il figlio che è riuscita finalmente ad avere. E quando è riuscita ad avere lui, non c'è stato posto più per nessun altro, questa è l'impressione che mi ha dato.

      Elimina
    18. Purtroppo Giò è anche la mia impressione:come se Eva si fosse "accontentata" di avere Robert e Valentina e ora che ha Emilio non c'è posto per nessuno.Daniela M.

      Elimina
    19. Non dico che fosse così all'inizio, perché la sesta stagione ce la ricordiamo tutti e non si può certo dire che non li amasse, però poi il tempo è andato avanti e lei non è che non avesse i suoi di sogni e le sue aspirazioni, nn li ha realizzati e ci sta che a lungo andare che se voleva anche altro oltre a loro quello che aveva non le sia bastato più. In fondo anche il rapporto con Christoph rientra in quello in qualche modo. In fondo nella sua famiglia tutti hanno sempre pensato a lei in relazione al marito e alla figlia come se non avesse una sua identità e individualità propria (infatti è sopravvalutata e come tutte le persone sopravvalutate il fatto che sbagli viene quasi non visto in determinati momenti) e non mi sorprende questo sentirsi un po' stretta. Una volta che ha avuto Emilio è saltato il tappo per così dire....Ed è venuto fuori che voleva vivere per se stessa e per il figlio e "cancellare" gli altri in qualche modo.

      Elimina
    20. Daniela M. e poi secondo me che lei non amava più Robert (non certo come prima) non è mai stata in grado di ammetterlo nemmeno a se stessa, è per questo che si comporta in quel modo con il marito: se non si è onesti e sinceri nemmeno con se stessi e si tiene il piede in due scarpe senza fare chiarezza, come si può essere onesti con gli altri. In fin dei conti non è stata onesta con nessuno: né con Robert ma nemmeno con Christoph a cui bene o male toglie un figlio, tanti discorsi sulla sincerità e sulla verità, ma poi quella verità non gliela dice. E mi dispiace purtroppo per Robert che passa pure per fesso come dicono le pagelle, ma le scene di Eva con Christoph purtroppo parlano chiaro: Christoph non le è indifferente.

      Elimina
  2. Valentina ha diciotto anni. Se è tanta adulta da avere messo in piedi una quasi convivenza con Fabian, lo è anche per vivere e prendere le sue decisioni senza essere accompagnata per piano dal padre o della madre. Va bene criticare Eva, ma non facciamo passare sempre per vittime tutti gli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo, diciamo che non è più una bambina ma non è nemmeno del tutto adulta sicuramente. E comunque un figlio non smette di essere tale anche quando è grande e poi credo che ci sia una via di mezzo tra il non saper prendere decisioni senza i genitori e il non esserci nella vita dei figli.
      Trattandosi di Valentina, converrai con me che per il tipo di carattere che ha, non ha bisogno della mamma e del papà per prendere decisioni, il suo è un carattere forte. Penso che per lei più che la scomparsa della madre dalla sua vita (che poi se eliminano Eva completamente anche nei dialoghi è ovvio che pure la sua figura di madre viene distrutta se anche le notizie scompaiono) sia sempre stato difficile accettare che tra i genitori potesse finire. Ho sempre avuto l'impressione che lei - come tanti altri - dalle persone più vicine a quelle esterne alla famiglia li avesse idealizzati fin troppo.

      Elimina

Benvenuti nella Community di Tempesta D'Amore; i commenti sono sottoposti a moderazione ed approvati alle seguenti condizioni:

- Devono essere educati nei toni e nella forma, contenendo la firma;

- Non devono contenere link;

- Non devono essere eccessivamente "Off-Topic" o riportare Anticipazioni non verificate.

Buona permanenza: l'invito al confronto ed alla sana discussione delle più svariate opinioni sarà sempre gradito.

Redazione (Ilenia)